Nuova ondata di maltempo invernale ad inizio settimana

All'inizio della prossima settimana temperature in calo, piogge, rovesci e neve fino a quote di pianura

| Redatto da Rino Cutuli

Nel fine settimana nuvole e piogge insisteranno al Sud e Isole, ma con precipitazioni sempre meno intense e diffuse, e con temperature decisamente più miti. La situazione è però destinata a peggiorare con una nuova fase di maltempo di stampo invernale tra la fine di domenica e l’inizio della prossima settimana.
Le previsioni per le prossime ore.

Nuova ondata di maltempo invernale ad inizio settimana | NEWS METEO.IT

Le condizioni meteo tenderanno a peggiorare al Nord da domenica sera e nella prima parte della prossima settimana, specialmente sulle regioni settentrionali, si preannuncia l'arrivo di una nuova ondata di maltempo invernale. Una perturbazione (la numero 9 del mese) raggiungerà l'Italia a partire dalle regioni del Nord e sarà accompagnata da aria molto fredda di origine artica.

Oltre a piogge e rovesci, localmente anche intensi, previsti per la giornata di lunedì, sembra trovare conferme anche l'arrivo della neve fino a quote molto basse tra la fine di lunedì e la giornata di martedì al Nord. La neve, secondo le ultime proiezioni, potrebbe addirittura raggiungere quote di pianura delle regioni di Nord-Ovest e dell'Emilia. 
Nel frattempo, al Centro-Sud e sulle Isole il tempo diventerà più instabile: lunedì sono previsti rovesci e temporali sulle zone interne e montuose e sulla Toscana; nella notte successiva è previsto, invece, un peggioramento più deciso in Sardegna e sul Centro Italia. 

A causa dell'arrivo di aria fredda, le temperature tenderanno ad abbassarsi progressivamente a partire dal Nord, fino alle regioni centrali e alla Sardegna. Sulle regioni meridionali e in Sicilia, invece, il clima resterà più mite.

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette