Martedì instabile al Centro-sud

Nevicate in Appennino, forti venti e temperature in calo sull'Italia

| Redatto da Meteo.it

Un fronte freddo proveniente dal Nord Europa (perturbazione numero 10 di marzo) in questi primi due giorni della settimana attraverserà l’Italia da Nord verso Sud portando un po’ di maltempo e. soprattutto, un generale e sensibile calo delle temperature perché accompagnata da aria fredda; il calo termico sarà responsabile di un brusco calo della quota neve su Alpi ed Appennini dove tornerà a nevicare fino a quote collinari anche di 500-600 metri. Mercoledì tempo prevalentemente soleggiato con le ultime precipitazioni attese al mattino all’estremo Sud dove migliorerà rapidamente; sarà però una giornata fredda ovunque e ventosa al Centrosud per venti settentrionali. Nella seconda parte della settimana le temperature gradualmente aumenteranno riportandosi entro il fine settimana su valori in linea con le medie stagionali. Il tempo sarà prevalentemente soleggiato al Centronord, mentre le Isole maggiori e le estreme regioni meridionali potrebbero essere attraversate da un vortice di bassa pressione. Successivamente, durante la settimana di Pasqua, stando alle attuali proiezioni, sembra probabile il ritorno dell’alta pressione con generali condizioni di bel tempo e clima gradualmente più caldo.

Martedì instabile al Centro-sud | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Al mattino molte nubi in gran parte d’Italia salvo su estremo Nordest, Sicilia, Puglia meridionale, settori ionici di Basilicata e Calabria dove avremo un cielo sereno o poco nuvoloso; residue nevicate invece a quote molto basse sui rilievi del Nord-Ovest e qualche isolata pioggia sulla Calabria tirrenica. Nel pomeriggio ampi rasserenamenti al Nord; peggiora invece su molte regioni del Centro-Sud: piogge sparse su regioni centrali adriatiche, Lazio, Campania, rilievi lucani, Calabria, settori nord-orientali di Sicilia e Sardegna e in serata anche in Puglia; quota neve in graduale calo sotto i 1000 metri lungo l’Appennino, fino anche a 600-900 metri. Temperature in diminuzione, al Nord più marcata nei valori minimi del mattino, al Centro-Sud in quelli massimi pomeridiani. Ventoso per venti nord-orientali al Nord, Toscana, Umbria e regioni adriatiche.

Martedì instabile al Centro-sud | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per mercoledì. Giornata prevalentemente soleggiata al Centro-Nord con pochi ed innocui annuvolamenti. Al Sud e sulle Isole maggiori al mattino ancora molte nubi con residue piogge e nevicate sui rilievi sotto i 1000 metri su Puglia centro-meridionale, Basilicata, Calabria e Sicilia ma con tendenza ad un rapido miglioramento nel pomeriggio. Temperature minime del mattino in calo in tutta Italia: massime pomeridiane in rialzo al Nord, in sensibile diminuzione al Sud. Venti deboli al Nord, da moderati a tesi settentrionali al Centro-Sud.

Martedì instabile al Centro-sud | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette