Lunedì nuove piogge e temporali

Perturbazione in arrivo sull'Italia: coinvolti il Nord e parte del Centro. Punte di 35°C in Sicilia

| Redatto da Meteo.it

Una perturbazione di origine atlantica (la n.8) è attesa per lunedì, quando si entrerà ufficialmente nella stagione autunnale e porteràuna nuova ondata di maltempo, con precipitazioni temporalesche che risulteranno localmente anche intense. L’aria più fresca alle spalle della perturbazione n.8 favorirà da martedì un calo delle temperature anche al Sud e nelle Isole dove, fino a lunedì, invece, si potranno raggiungere o anche superare i 30 gradi. Seguirà un temporaneo miglioramento nella giornata di martedì, mentre per la giornata di mercoledì si conferma il passaggio della perturbazione n.9 a partire dalle regioni centro-settentrionali.

Lunedì nuove piogge e temporali | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Al Nord cielo inizialmente da nuvoloso a coperto: precipitazioni, localmente anche temporalesche, dapprima nel settore tra l’est del Piemonte, il Levante ligure e la Lombardia, in trasferimento nella seconda parte della giornata a quello di Nordest; dal pomeriggio tendenza a miglioramento a partire da ovest. Al Centro-sud condizioni di spiccata variabilità, con schiarite a tratti anche ampie su Abruzzo, Molise, Puglia, versanti ionici e Sardegna. Piogge intermittenti e locali rovesci o temporali saranno più probabili sulle regioni tirreniche, in Umbria e nelle Marche, ma si esauriranno già in serata. Temperature: in ulteriore aumento nei valori minimi; massime in sensibile calo nelle Alpi e in Sardegna, in rialzo al Nordovest, in ulteriore aumento sul medio adriatico al Sud e sulla Sicilia: sull’isola non si escludono picchi vicini ai 35°C. Venti in prevalenza moderati su tutti i mari, di Scirocco su basso Adriatico e Ionio, occidentali su quelli di Ponente.

Lunedì nuove piogge e temporali | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per martedì. Giornata contrassegnata da un temporaneo miglioramento con la possibilità fin dal primo mattino di qualche isolato rovescio lungo la Puglia adriatica e nel reggino. Un po’ in tutta Italia avremo una nuvolosità molto variabile che si alternerà anche a significative fasi soleggiate. In giornata un po’ di nuvole si addosseranno sulle Alpi occidentali di confine con qualche piovasco in Val D’Aosta. Nella notte successiva primi segnali di un nuovo peggioramento, con qualche pioggia nel settore ligure e nelle Alpi occidentali. Temperature in calo nelle minime, massime in calo al Sud e in Sicilia. Residue punte di 30-32°C sul versante ionico dell’Isola. Lievi rialzi invece al Nord e su Toscana e Umbria. Venti fino a moderati di Maestrale su medio Adriatico al Sud e in Sicilia, da ovest-sud-ovest in Sardegna.

Lunedì nuove piogge e temporali | NEWS METEO.IT

Foto Ansa

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette