Due nuove perturbazioni sono in agguato sull'Italia: la più intensa nel weekend

Un'ulteriore, più intensa perturbazione giungerà nel weekend: abbondante neve sulle Alpi

| Redatto da Meteo.it

Le correnti in quota sud occidentali continueranno a sospingere verso il nostro Paese aria umida e localmente instabile anche nei prossimi due giorni, giovedì e venerdì. Si tratta di un flusso solo debolmente perturbato che darà origine a precipitazioni intermittenti e generalmente di debole intensità, concentrate su parte del Nord e sulle regioni del medio e alto versante tirrenico. Il tempo è invece destinato a peggiorare in modo deciso nel weekend per l’arrivo di un’intensa perturbazione, associata alla formazione di una profonda depressione sul Mediterraneo centro occidentale. Assisteremo a una nuova fase di forti venti di scirocco sui nostri mari e a nuovi episodi di precipitazioni abbondanti. In particolare: piogge intense sabato su Piemonte e Ponente Ligure (con neve solo a quote medio alte); forti piogge e possibili temporali domenica sulle regioni del Sud, specie nel settore dell’alto Ionio.

Due nuove perturbazioni sono in agguato sull'Italia: la più intensa nel weekend | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per giovedì. Giovedì schiarite sul medio e basso Adriatico e sulla Calabria. Nel resto dell’Italia il cielo sarà in prevalenza nuvoloso. Deboli piogge isolate interesseranno a tratti il Nord-Ovest ed il Friuli orientale; piogge o rovesci sparsi sulla Toscana occidentale, sul Lazio, sul nord della Campania e sulla Sardegna occidentale. Limite della neve sulle Alpi intorno ai 1300-1500 metri. Temperature in leggera diminuzione al Nord, sulle regioni centrali tirreniche e parte delle regioni meridionali: leggero rialzo, invece, in Sardegna. Venti da deboli a moderati meridionali. La nostra previsione per domani ha un Indice di Affidabilità medio (IdA pari a 75).

Due nuove perturbazioni sono in agguato sull'Italia: la più intensa nel weekend | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Venerdì al mattino schiarite all’estremo Sud e sul versante adriatico, cielo in prevalenza altrove. Piogge o locali rovesci su Levante ligure, Campania, fascia costiera del Lazio e della Toscana, ovest Sardegna. Deboli precipitazioni sparse sul nord del Piemonte, nord della Lombardia, pianura veneta. Neve sopra 1200-1400 metri. Nel pomeriggio ancora qualche debole pioggia su Campania, su Nordovest ed estremo Nord-Est. Tra tardo pomeriggio e sera peggiora in Piemonte e sulla Liguria. Temperature in lieve aumento, soprattutto al Centro-Sud e sulle Isole. Venti di Scirocco in rinforzo dalla sera sui bacini di Ponente.

Due nuove perturbazioni sono in agguato sull'Italia: la più intensa nel weekend | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette