Caldo in aumento sull'Italia

Tempo soleggiato ma da metà giornata tornano i temporali sulle Alpi

| Redatto da Meteo.it

Tutta la seconda parte della settimana sarà caratterizzata da tempo nel complesso soleggiato e stabile al Centro-Sud e Isole, dove si farà sentire l’azione dell’alta pressione, che terrà lontane perturbazioni e correnti di aria fresca. Nei prossimi giorni Centro-Sud quindi è previsto anche un aumento del caldo, con temperature massime diffusamente oltre la norma e picchi di 35-36 gradi. Il Nord Italia invece nell’ultima parte della settimana verrà lambito da una perturbazione atlantica che, muovendosi sul cuore del continente, riuscirà a lambire anche le nostre regioni settentrionali. In particolare il tempo andrà peggiorando alla fine di venerdì, con l’infiltrazione di fresche correnti atlantiche che poi sabato porteranno numerosi temporali, oltre che sulle Alpi, anche sulle pianure del Nord e lungo le coste dell’Alto Adriatico.

Caldo in aumento sull'Italia | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per venerdì. Al mattino bello e soleggiato in tutta Italia. Nel pomeriggio nuvolosità in aumento su zone alpine e prealpine, bagnate da improvvisi rovesci e temporali; sempre tanto sole altrove. A fine giornata qualche temporale scivolerà anche sulle pianure del Piemonte. Venti in generale di debole intensità; mari calmi o poco mossi. Temperature in leggero aumento in gran parte del Paese, con punte di 35 gradi.

Caldo in aumento sull'Italia | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per sabato. Nuvole al Nord, anche se non mancheranno le temporanee schiarite: nel corso del giorno rovesci e temporali su quasi tutte le regioni a eccezione delle coste liguri. Al Centro-Sud tempo in prevalenza soleggiato: solo a fine giornata nuvolosità in aumento sul medio versante adriatico con qualche temporale sulle Marche. Temperature massime in calo al Nord, in crescita invece al Sud e Isole.

Caldo in aumento sull'Italia | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette