Caldo africano: venerdì temperature fino a 40 gradi

Caldo e afa in aumento anche al Nord. La tendenza meteo fino al weekend

| Redatto da Simone Abelli

Tra venerdì e sabato è prevista un’ulteriore intensificazione del caldo con il termometro che potrà sfiorare localmente la soglia dei 40 gradi, soprattutto nelle zone interne del Sud e delle Isole, dove verrà infatti a mancare l’effetto mitigatore delle brezze marine. Una possibile lieve attenuazione della calura potrebbe arrivare all’inizio della prossima settimana ma con la prospettiva di un ritorno della massa d’aria sahariana atteso probabilmente a partire da metà della prossima settimana con il coinvolgimento pressoché uniforme di tutte le regioni: si potranno quindi toccare di nuovo punte di 33-35 gradi da Nord a Sud. In questa fase il caldo sarà afoso con temperature che durante la notte non scenderanno sotto i 20 gradi, le cosiddette notti tropicali.

Le previsioni per le prossime ore.

Caldo africano: venerdì temperature fino a 40 gradi | NEWS METEO.IT

Venerdì, in particolare, domineranno ancora condizioni di tempo stabile in gran parte d’Italia. Da segnalare il passaggio di qualche velatura sulle regioni centro-settentrionali e un po' di instabilità limitatamente alle zone alpine centro-occidentali, dove le nubi saranno un po' più compatte e accompagnate da locali acquazzoni, più probabili a partire dal tardo pomeriggio.

Temperature in generale aumento nelle massime e nelle minime, con picchi massimi dai 30 ai 35 gradi sulle regioni centro-meridionali dove, tuttavia, le temperature potranno sfiorare anche i 40 gradi. Al Nord valori in aumento con un aumento dell’afa
Previsti 33 gradi a Milano, Genova, Trieste, Bari, Catania e Cagliari; 34 gradi a Napoli, Verona, L'Aquila; 35 gradi a Bologna, Bolzano, Udine, Grosseto; 36 gradi a Rieti e Alghero; 37 gradi a Roma, Perugia e Potenza; 38 gradi a Trapani, Lecce e Firenze; 39 gradi a Sassari.

Nel fine settimana proseguirà l'ondata di caldo. Sabato le temperature più elevate, ancora una volta, sulle regioni centro-meridionali dove non si escludono di nuovo locali picchi oltre i 35 gradi. Caldo anche al Nord con valori fino a 33-34 gradi. Domenica si prevede un lieve ridimensionamento delle temperature che resteranno comunque ben al di sopra della norma con picchi di 33-35 soprattutto al Sud. Il tempo resterà in prevalenza soleggiato sia sabato che domenica salvo il transito di modesti annuvolamenti o velature. Nuvole un po’ più compatte saranno presenti lungo le Alpi, dove saranno possibili locali rovesci o temporali sabato sul settore centro-occidentale, domenica su quello centro-orientale.

Caldo africano: venerdì temperature fino a 40 gradi | NEWS METEO.IT

Foto iStock/Getty Images

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette